La nostra storia

Dalla software-house per la casa madre ad una realtà internazionale e rinomata sul mercato IT

Nata nel 1998 dal progetto di Reinhold Würth di accorpare il know how informatico presente nel Gruppo Würth in un’unica azienda per le esigenze di tutto il complesso aziendale, Würth Phoenix si è presto trasformata in una realtà di software di fama internazionale anche al di fuori della casa madre.

Una crescita animata: la nostra storia in retrospettiva

  • Alla fine degli anni 90 il complesso Würth decide di realizzare una soluzione ERP per l’intero gruppo aziendale.
  • 2000: Fondazione di Würth Phoenix S.r.l. in Italia come software house della casa madre.
  • 2001: Seguono le prime implementazioni di un sistema ERP basato su Java per le aziende più grandi del gruppo.
  • 2002: Con WÜRTHPHOENIX Speedy nasce una soluzione SFA (Sales Force Automation) per la forza vendita esterna.
  • 2004: Viene realizzata la prima release di una versione ERP per le aziende medio-piccole.
  • 2007: Le attività aziendali vengono estese al mercato esterno al gruppo. Würth Phoenix diventa Gold Certified Partner Microsoft Dynamics. L’offerta comprende sistemi ERP e CRM e soluzioni di monitoraggio IT Open Source („WÜRTHPHOENIX NetEye“).
  • 2012: Würth Phoenix può vantare una storia decennale di successo a livello internazionale con progetti di ampia dimensione in più di 50 paesi. Solamente nell’ambito del controlling per l’intero gruppo Würth vengono servite 430 aziende in 80 paesi. Numerose onorificenze, ma soprattutto un continuo crescendo di raccomandazioni da parte dei clienti, confermano l’azienda nella sua strategia di successo.
Teilen & Drucken :