Il nuovo approccio di Real User Experience

Monitoraggio passivo e attivo per misurare la End User Experience

La globalizzazione dei mercati degli ultimi decenni è caratterizzata da un forte dinamismo e rapidi cambiamenti, che hanno influenzato anche il settore informatico. Utenti dislocati sull’intero globo con fusi orari diversi, l’utilizzo sempre maggiore di servizi cloud hanno aumentato ulteriormente la complessità per la gestione dell’infrastruttura IT.

Per poter misurare i servizi IT erogati, oggi i tradizionali sistemi di monitoraggio informatico non si possono più focalizzare esclusivamente sul controllo di componenti hardware e software e sulla rete, ma devono adeguarsi e riuscire a misurare le prestazioni percepite dall’utente finale che non si trova più fisicamente nella propria struttura.

Fino ad oggi, infatti, non era sempre possibile poter rispondere con precisione ai seguenti quesiti:

  • Come identificare tempestivamente se la causa di rallentamenti è imputabile ai sistemi, alla rete, agli applicativi o al Cloud?
  • Nuovi rilasci di software influenzano le prestazioni?
  • Come prioritizzare gli incidenti in base al numero di utenti impattati?
  • Come poter ricavare delle stime sui degradi delle prestazioni a livello utente senza doversi affidare ad impressioni soggettive?
  • Come pianificare razionalmente il throughput necessario per la sottoscrizione di servizi Cloud, evitando di acquistare servizi non utilizzati e superiori ai propri bisogni?

L’integrazione del monitoraggio della End User Experience cerca di rispondere a queste necessità e di fornire delle misurazioni oggettive sulle prestazioni percepite dall’utente.

NetEye, in particolare, fornisce Real User Experience Monitoring attraverso due diversi approcci. Il monitoraggio attivo che contolla la disponibilità e affidabilità degli applicativi attraverso sistemi robotici e il monitoraggio passivo che misura realmente i tempi di risposta e le prestazioni dei vari servizi.

Monitoraggio Passivo

  • La soluzione di monitoraggio passivo RUE fornita da NetEye misura il tempo di risposta di ogni singola transazione http(s) degli utenti
  • RUE analizza il flusso di comunicazione per ottenere valori sulle prestazioni senza alcun impatto sui vari applicativi (nessuna traccia, nessun debug, nessun impatto sulle prestazioni)

Per avere maggiori dettagli sull'approccio passivo di RUE

Monitoraggio Attivo

  • NetEye fornisce la soluzione per il monitoraggio attivo della RUE attraverso l'integrazione di Al'exa, Sahi e WebInject
  • Al'exa, Sahi e WebInject sono sistemi robotici intelligenti che controllano la disponibilità e affidabilità dei servizi simulando le interazioni degli utenti

Per avere maggiori dettagli sull'approccio attivo di RUE

 

 

Teilen & Drucken :