NetEyeper il Gruppo Savio-ITEMA

La ricerca della causa dei problemi di performance o di guasti in infrastrutture esigenti spesso implica un notevole dispendio di tempo che non sempre conduce a dei risultati soddisfacenti. Anche per il produttore di macchinari tessili, il gruppo Savio era ormai diventato sempre più difficile gestire la complessità del loro ambiente informatico ormai arricchito da diversi  nuovi componenti hardware e software. Aggiungendo nuove applicazioni infatti, la stessa infrastruttura di servizi non era più la stessa.

Un IT-Service Management orientato agli standard ITIL

Lo scopo principale per la Savio era perciò l´introduzione di una soluzione di IT-Service Management, in grado di eliminare i problemi di performance e garantire un monitoraggio completo e continuo. Durante la fase di selezione anche la caratteristica di un software Open Source ha ricoperto per la Savio un ruolo decisivo.

Un ottimo monitoraggio di tutti i servizi hardware e software senza alcun costo di licenza ha pertanto condotto a WÜRTHPHOENIX NetEye. La soluzione basata su Nagios ha eccelso non solo per la facile integrazione con le infrastrutture preesistenti ma anche per il suo orientamento agli standard internazionali di IT-Service Management secondo ITIL. La Savio ha potuto così adottare un sistema non solo di facile utilizzo ma con vasto range di funzionalità ed un'alta efficienza nei processi di servizio.

Fin da subito NetEye ha dimostrato di essere una soluzione che copriva queste esigenze. Con un personale limitato il gruppo Savio è in grado di controllare oltre la disponibilità di tutti gli host e servizi anche applicazioni gestionali, Mail server, servizi di virtualizzazione e banche dati. In caso di problemi di performance, errori sui server o sovraccarichi a livello di database gli amministratori di sistemi della Savio sono in grado di reagire prontamente ed evitare ulteriori danni, garantendo un’elevata produttività aziendale. Ogni irregolarità infatti è sempre considerata in base alle correlazioni con altri eventi o processi.

Le esigenze primarie:

  • Soluzione di IT Service Management per il monitoraggio completo delle infrastrutture esistenti
  • Facile configurazione del sistema grazie ad interfaccia Web
  • Facile analisi  di tutte le informazioni raccolte attraverso statistiche
  • Orientamento ad un Service-Management secondo gli standard ITIL
  • Archiviazione di dati per l’analisi delle origini di guasti e problemi
  • Riduzione dei tempi di risposta nella risoluzione di problemi di performance
  • Costi ridotti attraverso una soluzione Open Source
  • Alta scalabilità della soluzione per l’integrazione di nuovi componenti Hardware e Software
  • Facile implementazione

Opinioni su NetEye

Volevamo una soluzione out of the box e non un progetto. L’installazione di NetEye poteva essere implementata in pochi giorni. Inoltre la soluzione è orientata agli standard internazionali ITIL per il Service Management, fattore decisivo che ci ha spinti a scegliere NetEye.

Paolo Marani, IT Manager Gruppo Savio-ITEMA

Dati e fatti Gruppo Savio

  • Azienda: Gruppo Savio ITEMA
  • Settore: produzione di macchine tessili
  • Prodotti: Roccatrici automatiche, ritorcitoi a doppia torsione, filatoi a rotore
  • Sede centrale: Pordenone
  • Internet: www.saviospa.it
  • Infrastruttura: Ambiente internazionale, esigenze di un controllo centrale delle sedi in India ed in Cina
Teilen & Drucken :