Martin Sonnerer è noto agli appassionati di sport come un grande talento di pallamano e giocatore abituale della squadra nazionale italiana. Dopo aver conseguito la laurea presso il Management Centre Innsbruck (MCI), Martin Sonnerer entra in Würth Phoenix con il ruolo di Dynamic AX Product manager. I valori sportivi che lo contraddistinguono sono gli stessi che promuove nella sua vita lavorativa: spirito di squadra, orientamento agli obiettivi, rispetto ed il più alto livello di professionalità.

1) Quali sono i valori piú importanti, imparati con il gioco della pallamano, che ritrovi in azienda?

"Gli obiettivi condivisi, la stessa motivazione ed una leale collaborazione sono estremamente importanti per me. Questi valori sono cruciali sia per l'unione del team che per la creazione di una collaborazione duratura e di successo con i clienti."

2) Perche' ti piace lavorare per Würth Phoenix?

"Come project manager e consulente di Würth Phoenix ho la possibilitá di viaggiare molto per il mondo e lavorare con clienti di diversi paesi, collaborando con persone di culture differenti: tutto questo è emozionante. Un'altra cosa che apprezzo di Würth Phoenix è che nonostante le grandi dimensioni del gruppo Würth a cui appartiene ( + 75.000 dipendenti in tutto il mondo) ed i progetti internazionali su cui opera, la societá è riuscita a mantenere una cultura aziendale che valorizza la persona e la fa sentire in famiglia"

3) Consiglieresti Würth Phoenix come datore di lavoro?

"Certo! I 160 dipendenti di Würth Phoenix implementano soluzioni aziendali personalizzate Microsoft Dynamics (ERP e CRM) per clienti di tutto il mondo. Inoltre, Würth Phoenix sta sviluppando la soluzione di monitoraggio NetEye, che nel frattempo è stata utilizzata da oltre 400 società internazionali. L'azienda è cresciuta molto ed è sempre alla ricerca di nuovi talenti. Venite a scoprire le nostre posizioni aperte!"